Le vigne e il terroir

Belvedere di Suvereto si trova in Val di Cornia in provincia di Livorno a 300metri sul livello del mare. In linea d’aria dista dal mare circa 10/15 km. Statisticamente la Val di Cornia è uno dei luoghi meno piovosi d’Italia, nel periodo che va da Aprile ad Ottobre. Le nostre vigne risiedono in questo Territorio di confine tra l’energia del mare e delle colline Metallifere; infatti a sud ovest guardano la Val di Cornia e il golfo che va da Piombino a Follonica, con davanti l’Isola D’Elba che fa da scudo alle correnti marine. Da qui si susseguono i venti provenienti da Ponente come il Maestrale e il Libeccio. La brezza soffia sulle nostre piante agendo sulla sanificazione del grappolo, rendendo le nostre uve sane e rendendo i nostri vini sapidi e salini.Le brezze, insieme alla presenza del golfo, che fa da specchio, svolgono un ruolo importante sulla qualità della luce . Il giorno con un’intensità forte di luce e colori e la notte con cieli stellati altrettanto intensi.

L’esposizione nord ovest guarda le colline Metallifere famose per la sua ricchezza minerale. I nostri suoli sono caratterizzati da scisti e galestri di matrice ferro e manganese. A tale contesto fa da cornice la macchia mediterranea con una biodiversità di Flora e fauna. Piante secolari di Sughere, Lecci, Querce, Corbezzoli fioriscono in estate e primavera dando vita a milioni di insetti tra cui farfalle coloratissime. Molti sono gli animali che popolano questa terra dai cinghiale al capriolo, dall’istrice alla vipera e molte sono le tartarughe che naturalmente si trovano qui.
I nostri vigneti sono situati in questa ricchezza territoriale. Applichiamo il metodo biodinamico strutturando il suolo, dando vita ad un’attività microbica, favorendo il processo di scambio tra terra ed aria e stabilendo l’equilibrio nel sistema naturale.

Crediamo vivamente nel territorio e per tale motivo cerchiamo di esprimerlo nei nostri vini. Crediamo nel territorio come bene da tutelare, come bene comune da rispettare e tramandare nel tempo. Questo territorio di cui abbiamo parlato è relativamente nostro, ce lo siamo ritrovato. La Terra è di tutti:

RISPETTIAMOLA ed ESALTIAMOLA!!!!

vigna

vigna

vigna

Vigna I Mandorli

e-mail: info@vignaimandorli.it

Il borgo è antico, a due chilometri dal centro vinicolo di Suvereto, tra mare e monti in una zona collinare poco abitata dall’uomo, ricca di sughere e di ulivi.

mappa | visione satellitare


Seguici su facebook