Territorio

La terra
Il territorio di Belvedere di Suvereto, che ospita le nostre vigne è roccioso, assolato, ventoso;  La terra si presenta dura da coltivare, specialmente se si paragona coi dolci campi più a valle; ma ne vale la pena, perché il terreno è ricco di oligoelementi rari che si riflettono nel gusto del vino: le Colline Metallifere sono vicine e tutta la valle del Cornia è caratterizzata da una geologia molto singolare.

IMG_20140319_065352

 

La Flora

Intorno alle vigne si trova ancora l’originale macchia mediterranea, costituita da lecci, sughere secolari e da arbusti vigorosi, come il corbezzolo, il mirto e la cespugliosa pistacia. Tipici di Belvedere sono i mandorli, da cui  il nome della nostra azienda agricola.

MACCHIA

La fauna
La presenza degli animali è forte: si rifugiano centinaia di specie di uccelli, tartarughe, volpi, caprioli oltre al tipico cinghiale maremmano.

Vigna I Mandorli

e-mail: info@vignaimandorli.it

Il borgo è antico, a due chilometri dal centro vinicolo di Suvereto, tra mare e monti in una zona collinare poco abitata dall’uomo, ricca di sughere e di ulivi.

mappa | visione satellitare


Seguici su facebook